Qual è il vero font del nuovo brand di Ubuntu 10.04 ?

Ubuntu Lucid Lynx 10.04 font


Titillium opensource font


Sone font non free (copyright protected)

Nelle versioni di Ubuntu precedenti a Lucid Lynx il font opensource con cui era stato realizzato il logo era stato reso disponibile nei repository ufficiali ed era installabile facilmente eseguendo:

sudo apt-get install ttf-ubuntu-title

Per quanto riguarda il nuovo brand e il nuovo font adottato per K/Ubuntu Lucid Lynx 10.04 tutt’ora non si riesce ancora a capire quale sia il suo nome, se si tratti di un font opensource ed eventualmente dove lo si possa reperire.

Utilizzando uno dei tanti siti per il riconoscimento dei font, quel font viene identificato essere il font Sone che peraltro è un font non opersource, ma coperto da copyright e a pagamento (63$).

Invece in questa pagina, a proposito di un opuscolo pieghevole promozionale, nel quale è presente la scritta Ubuntu realizzata proprio con il nuovo font, è espressamente scritto:

Il testo dell’opuscolo è composto in Titillium, il carattere Open Source creato all’interno della Accademia di Belle Arti di Urbino sotto la guida di Luciano Perondi. Il sito di Titillium è qui: http://www.campivisivi.net/titillium/.

Andando a dare uno sguardo proprio sul sito relativo al font Titillium, si può leggere che si tratta di un font opensource, l’unico problema è che se si prova a realizzare la stessa scritta “ubuntu” con questo font, si nota che ha una lontana somiglianza con il font originale del brand di Ubuntu.

Andando a fare un confronto dei font Sora e Titillium con il font originale del Brand ubuntu, a mio parere si nota che il font Sora risulta essere quasi identico a meno di qualche “bombatura” e dei tagli obliqui sulle lettere “b” e “t” presenti nel font relativo al Brand ubuntu.

Mi piacerebbe sapere cosa ne pensate in merito ed eventualmente sapere se siete a conoscenza di ulteriori sviluppi.

3 Responses to “Qual è il vero font del nuovo brand di Ubuntu 10.04 ?”

  1. Barra scrive:

    Il nuovo font non è pronto, lo sarà per maverick.
    Sarà distribuito con licenza opensource.
    E’ stato sviluppato da Dalton Maag. (http://www.daltonmaag.com/), azienda che ha una storia di grandi collaborazioni (BMW, Vodafone ecc).

    Il nome non mi sembra che sia stato annunciato!

  2. Ingalex scrive:

    Infatti nella pagina del sito ufficiale internazionale di Ubuntu dove parlavano del nuovo brand e del nuovo font non veniva fatto riferimento all’autore del font. Penso che anche per una questione di rispetto nei confronti del lavoro di queste persone andrebbero citati i loro nomi. O comunque se l’hanno fatto è passato inosservato a molta gente.

Leave a Reply

 

Login

Google Pagerank

...loading

Friend Site

PaperblogIl BloggatoreGiornaleBlog Notizie Blog di Informatica e Internethttp://www.wikio.itAdd to Technorati FavoritesSegnala FeedVero GeekTecnolandiaAggregatore di blogAggregati a KikkeMania.comSmilla MagazineColombo’S Blogiwinuxfeed.altervista.orgFeedelissimobloghissimoAggregatore di feedMiglior AggregatoreBlogItalia.itIscritto su Mondo Geek.it- aggregatore di news sulle tecnologieAggregatore Blogtua notiziaWebShake – tecnologiaWebsoblipperaggregatuttolimegatorMarco Robutti - Software Newseppoliano.net Blognotiziedalweb map of RSS
Wikio - Top dei blog - Linux

Blogroll

    '); ?>

Help us!

contact us map of RSS


Calendar

settembre: 2016
L M M G V S D
« Apr    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930