Wikipedia offline in veste elegante con BytePac

 

In un precedente post abbiamo già parlato di BytePac e dell’informatica verde. In questo post vedremo come realizzare un copia di backup della Wikipedia navigabile offline.

Wikipedia salva ad intervalli regolari il suo contenuto depositandolo su http://dumps.wikimedia.org/. Se siamo interessati al solo download della Wikipedia in Italiano apriamo dumps.wikimedia.org.  Ci spostiamo all’interno della directory /itwiki/  poi entriamo nella cartella latest, che contiene gli ultimi backup. Dalla cartella dumps.wikimedia.org/itwiki/latest/ scarichiamo il file itwiki-latest-pages-articles.xml.bz2 magari utilizzando download manager tipo jdownloader.

Ovviamente possiamo scaricare tutti i dump che ci interessano e nelle lingue che preferiamo.

Se abbiamo un vecchio hard disk possiamo riservarlo proprio a questo.

Ora scarichiamo Dump-reader che è un’applicazione Python, quindi è necessario che siano installate anche le librerie Python. Dump-reader è un programma necessario per leggere il dump in xml della wikipedia. Dump-reader è reperibile a questa pagina.

In quella pagina sono disponibili sorgenti e binari rpm e deb. I deb sono disponibili solo per architettura i386 però non è un problema.

Per installarlo su Ubuntu scarichiamo il deb, poi apriamo un terminale e ci posizioniamo nella directory del download e poi eseguiamo:

dpkg -i --force-architecture wikipediaDumpReader*.deb

Quindi avviamo dal menu di sistema Wikipedia Dump Reader e specifichiamo la locazione del file .xml.bz2 precedentemente scaricato.

Ora siete pronti per effettuare le vostre ricerche sulla Wikipedia Offline.

Se volete conferire un aspetto più dignitoso al hard disk che avete riservato alla vostra Wikipedia Offline, potete fare uso di bytepac con una custodia del tipo riportato in figura che potete scaricare in formato pdf cliccando sull’immagine:

In questo modo potrete inserire anche in una libreria il vostro Bytepac nella sua nuova veste.

 

Esistono anche altri software equivalenti per Windows per utilizzare i dump della Wikipedia Offline come per esempio Wikitaxi. Oppure si possono utilizzare applicazioni tipo MediaWiki creando un server locale che supporti il php.

Fonte: http://bytepac.de

Leave a Reply

 

Login

Google Pagerank

...loading

Friend Site

PaperblogIl BloggatoreGiornaleBlog Notizie Blog di Informatica e Internethttp://www.wikio.itAdd to Technorati FavoritesSegnala FeedVero GeekTecnolandiaAggregatore di blogAggregati a KikkeMania.comSmilla MagazineColombo’S Blogiwinuxfeed.altervista.orgFeedelissimobloghissimoAggregatore di feedMiglior AggregatoreBlogItalia.itIscritto su Mondo Geek.it- aggregatore di news sulle tecnologieAggregatore Blogtua notiziaWebShake – tecnologiaWebsoblipperaggregatuttolimegatorMarco Robutti - Software Newseppoliano.net Blognotiziedalweb map of RSS
Wikio - Top dei blog - Linux

Blogroll

    '); ?>

Help us!

contact us map of RSS


Calendar

settembre: 2016
L M M G V S D
« Apr    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930